Connect with us

Drink

Dirty Old Town è il cocktail dedicato a Genova

Il cocktail prende ispirazione da un classico punch, realizzato con l’idea di ricreare l’essenza di Genova partendo dal momento più importante della giornata: la colazione

Dirty Old Town (ispirato alla città di Genova)

Bartender: Giulio Tabaletti, socio e bartender del Gradisca Cafè di Genova

Ingredienti:

(per 2 litri)

  • 60 cl Jim Beam bourbon
  • 20 cl Gosling’s Black Seal Rum 151
  • 1 litro di thè English Breakfast
  • 20 cl oleo saccharum di zucchero e scorze di limone

Bicchiere: Old Fashioned
Side: frollini

Preparazione

Con la tecnica del fat washing, versare tutti gli ingredienti in una bowl, effettuare una ‘cagliatura’ con latte bollente infuso alla focaccia e filtrare con un filtro da caffè. Servire con side di frollini.

Ispirazione

Il cocktail prende ispirazione da un classico punch, realizzato con l’idea di ricreare l’essenza di Genova partendo dal momento più importante della giornata: la colazione. Il punch va a lavorare sulle note morbide del Kentucky Straight Bourbon Jim Beam con i suoi sentori vanigliati del legno e del rum Gosling’s Black Seal 151, alleggerita dal thè English Breakfast e da una decisa dose di chicchi di caffè. La cagliatura attraverso il latte infuso regala rotondità, colore cristallino e il gusto inconfondibile dell’ultimo sorso di cappuccino dopo aver inzuppato la focaccia. Mai provato? Fatelo! Il nome del drink, Dirty Old Town, prende ispirazione dalla canzone folk resa celebre dai Pogues e sintetizza perfettamente il rapporto odi et amo che ogni genovese ha con la propria città.

Iscriviti alla Newsletter

Written By

Amante dei videogiochi, non si fa però sfuggire cinema e serie tv, fumetti e tutto ciò che riguarda la cultura pop e nerd. Collezionista con seri problemi di spazio, videogioca da quando ha memoria, anche se ha capito di amarli su quell'isola di Shadow Moses.

Comments
Iscriviti alla Newsletter

Copyright © 2022 EverBlack by NetCom S.r.l.s.

Iscriviti alla Newsletter